L’esperienza del notturno alla Biblioteca di Imperia

722

Italo CalvinoTornano alla Biblioteca di Imperia gli incontri sul rapporto tra letteratura e scienza. Oggi, mercoledì 22 febbraio, presso lo stabile di piazza De Amicis a Oneglia, la curatrice dell’iniziativa, Daniela Pallastrelli, terrà dalle 16 una conferenza dedicata alla cosiddetta esperienza del notturno.

L’evento, proposto con ingresso libero, proporrà un programma che spazierà da Ludovico Ariosto a Italo Calvino, passando per Galileo Galilei, Giacomo Leopardi e altri celebri scienziati, artisti e intellettuali del secondo millennio.

Insieme… tra le righe, nel nome della cultura

La rassegna intitolata Letteratura e scienza… così lontane? rientra nel progetto Insieme… tra le righe che la Biblioteca di Imperia propone già da vari anni per sensibilizzare la cittadinanza all’approfondimento di temi letterari di ampio respiro. Altre informazioni sull’iniziativa possono essere chieste allo 0183 701607.