Insalata di polpo e patate

490
Insalata di patate e polpo

L’insalata tiepida di polpo e patate – tratta dal ricettario di Olioliva – è una piatto forte della cucina mediterranea, poiché proprio in questo mare il polpo viene pescato e consumato moltissimo. Il notevole pregio di questo mollusco è il ridotto apporto calorico e l’elevato senso di sazietà che se ne ricava gustandolo in tutto il suo sapore; conditelo quindi con pochissimo olio, e preferite limone, aceto, spezie e aromi. L’insalata tiepida di polpo e patate è una pietanza da proporre tiepida d’inverno, o fredda d’estate, accompagnata da un ottimo vino bianco freschissimo.

Ingredienti

  • 1 polpo da 1 Kg
  • 8 patate da 120 gr ciascuna
  • 1 cipolla piccola bianca
  • 1 costola di sedano
  • 1 carota
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 3 foglie di alloro
  • 1 grande ciuffo tritato di prezzemolo
  • qualche bacca di ginepro
  • 1 spicchio d’aglio
  • pepe nero macinato e sale q.b.
  • olio extravergine di oliva cultivar Taggiasca

Preparazione

Il tempo richiesto per la preparazione del piatto è di circa un’ora e mezza.

Iniziate mettendo sul fuoco una pentola capiente con all’interno dell’acqua e le verdure mondate (carota, sedano, cipolla), l’alloro, il ginepro, l’aceto e il sale.

Portate a bollore. Lavate il polpo molto bene sotto l’acqua corrente per eliminare ogni residuo di sabbia, specialmente tra le ventose dei tentacoli.

Non appena l’acqua con gli aromi bollirà, tenendo il polpo dalla testa, immergete e togliete i suoi tentacoli dall’acqua bollente per 3 o 4 volte, affinché si arriccino e si ammorbidiscano nel contempo. Immergete poi completamente il polpo e, abbassando il fuoco al minimo e coprendo con un coperchio la pentola, lasciatelo cuocere per circa 40 minuti; verificatene comunque la cottura prima di spegnere il fuoco.

Trascorsi 25 minuti, lavate e spazzolate bene le patate, quindi immergetele intere e con la buccia nella pentola con il polpo, terminando la cottura (altri 15 minuti circa).

A cottura avvenuta, tramite una pinza, togliete il polpo dalla pentola e ponetelo su un tagliere, per farlo a pezzetti. Togliete dalla pentola anche le patate, per sbucciarle e tagliarle a metà per il lungo, poi ancora a metà e infine a quadretti piuttosto grossi, da porre in una ciotola.

Unite quindi anche il polpo a pezzetti e conditelo con olio, prezzemolo tritato, aglio schiacciato, pepe e sale. Servite l’insalata tiepida di polpo e patate immediatamente (in questo modo risulterà ancora tiepida) o se piace anche fredda.