500 Fiat d’epoca in versione natalizia in gara a Porto Maurizio, musica e aperitivi

319

E’ stato presentato oggi in Comune l’evento “Auguri ‘Im’ 500…Presepiando”, in programma nel capoluogo di provincia per domenica 10 dicembre. L’evento è promossa dal Civ di Porto Maurizio, Confcommercio Imprese per l’Italia, l’Arte del Creare, Noi “Im” 500 e dal Comune di Imperia.

Ricco il menù della festa che animerà per una domenica Porto Maurizio, ormai in pieno clima natalizio: sono previsti un raduno di 500 Fiat d’epoca, organizzato dai coordinamenti locali Fiat 500 Club Italia Noi ‘IM’ 500, SaNremo in 500 e Riviera delle Palme, bancarelle natalizie, e un concerto di musica corale in via XX Settembre.

L’iniziativa prenderà il via di primo mattino, con il ritrovo al parco urbano su Lungomare Vespucci alle 8.00, e un tour per la città (in partenza alle 10.15) con le auto che saranno trasformate in incredibili presepi in via Cascione e in via XX Settembre. Alle 12.00 poi i commercianti del Civ di Porto Maurizio offriranno un aperitivo ai visitatori in via Cascione; dopo il pranzo, infine, è in programma l’esibizione della Compagnia Corale di Imperia in un concerto itinerante a partire da via XX Settembre.

Le 500 allestite con i presepi più belli, fra le decine di vetture previste in arrivo al raduno da diverse regioni del paese e dalla Francia, verranno votate dal pubblico e premiate.

La giornata si chiuderà con una cioccolata calda offerta a tutti dai commercianti del Civ di Porto Maurizio in via Cascione e in via XX Settembre. Soddisfazione oggi in Comune da parte dell’assessore alle Manifestazioni Simone Vassallo, che ha ringraziato le associazioni e gli esercenti per l’impegno profuso. “Siamo finalmente pronti ad accogliere residenti e turisti con una via Cascione pedonale terminata, accogliente, e illuminata dai tradizionali addobbi natalizi. Questa iniziativa è una delle tante che sono state organizzate per rivitalizzare la città, e ci auguriamo una grande partecipazione”, ha commentato il presidente del Civ di Porto Maurizio Riccardo Caratto