Windfestival 2017, torna a Diano Marina l’Expo degli action sport di aria e di mare

1264

Ormai manca poco all’arrivo dell’edizione 2017 della più grande manifestazione sportiva nel suo genere in Italia, il Wind Festival, come sempre nella cornice delle spiagge di sabbia di Diano Marina. Quasi come una campanella di fine estate la manifestazione dedicata all’action sport di mare e di vento aprirà i battenti venerdì 29 settembre per una tre giorni di puro divertimento all’aria aperta, che si concluderà domenica 1 ottobre, con l’immancabile bikini contest. La passata edizione ha segnato un vero e proprio successo per l’iniziativa, a cui si stima abbiano partecipato complessivamente oltre 10 mila persone.

Il Windfestival non è solo l’occasione per fare attività fisica in compagnia, e prendere gratuitamente lezioni di kite, windsurf, surf e stand up paddle, ma si tratta di una vera e propria fiera dedicata agli sport di are e di aria, dove i visitatori possono guardare, toccare, e provare tutti i prodotti e le novità del settore: atleti ed istruttori saranno inoltre impegnati in dimostrazioni tecniche e presentazioni di materiale. Alla manifestazione saranno presenti tutti i marchi internazionali di attrezzatura sportiva più prestigiosi, per un totale di oltre 50 espositori e più di 40 brand. Per tutti infine la possibilità di partecipare gratuitamente a lezioni di fitness sulla spiaggia, grazie alla professionalità della Palestra Creativa di Imperia. Diverse le gare che si disputeranno durante le tre giornate, di seguito un elenco diviso per disciplina.

WINDSURF

5a Coppa Italia Freestyle Tow-in, memorial Riccardo Bechis, unico evento in Italia nel suo genere.

Si tratta si una delle discipline più spettacolari degli sport estremi, dove i windsurfer vengono “lanciati” dalle moto d’acqua e si esibiscono in evoluzioni, figure e salti mortali.

1a Long Distance Windfestival.

Aperta a tutti, in condizione di vento. 

2a Coppa Windfestival per Amputati.

La prima regata al mondo dedicata agli amputati, in collaborazione con Francesco Favettini, ideatore e fondatore del progetto “Corri sull’acqua…Windsurf 4 Amputees”.

KITESURF

1a Kite Long Distance Windfestival.

Aperta a tutti, in condizione di vento.

STAND UP PADDLE

WF17 Sup Challenge Open

Una regata aperta a tutti, Amatori e Atleti, sulla lunga distanza.

SPRINT RACE PROMOZIONALI

Sprint Race su distanze corte, dedicate ai neofiti, dai piccoli ai grandi, con premi dedicati.

SURF

Contest di Surf-Longboard.

In via di definizione il primo contest di Surf-Longboard con onda programmata.

Il Windfestival 2017 non è tuttavia solo sport e mare, ma anche festa e musica: si comincia con l’Opening Party di venerdì sera affidato agli “Oronero”, cover band di Ligabue, e con la festa della birra, organizzata presso il molo delle tartarughe, nell’area manifestazioni adiacente agli espositori del Windfestival; è inoltre prevista l’esibizione di un dj, che farà ballare i presenti fino a tarda notte. Sabato sera invece la Festa di Fine Estate si sposterà verso il centro di Diano Marina, dove per l’occasione numerosi commercianti terranno i negozi aperti fino a tardi contribuendo al clima di festa che invaderà l’area pedonale di Diano Marina. Sempre sabato per la prima volta si terrà la Windfestival Band’s Battle, una competizione tra cinque band musicali locali per aggiudicarsi a suon di note il titolo di migliore complesso del festival; anche in questo caso dopo gli spettacoli live un dj set accompagnerà fino a tardi la serata nell’isola pedonale di Diano trasformata in una grande pista da ballo. A chiudere la manifestazione letteralmente il bellezza sarà il Bikini Contest, che decreterà, scrivono gli organizzatori, “la ragazza con il lato B più bello della spiaggia”. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet www.windfestival.it.