Nuovo appuntamento con le presentazioni di libri del Teatro dell’Albero a San Lorenzo

344

Continuano gli appuntamenti con le rassegne culturali della compagnia Il Teatro dell’Albero: dal 14 ottobre al 7 novembre sei appuntamenti imperdibili formano il ciclo “Tra un thè e una tisana… Libri a teatro”. Si tratta di una serie di incontri gratuiti con gli autori dei libri presentati, nella splendida cornice della Sala Beckett del Teatro dell’Albero di San Lorenzo al mare, in via Vignasse n°1.

Il programma di questa prima edizione si contraddistingue per una particolare attenzione al mondo dei ragazzi e adolescenti, verranno infatti dedicate due mattinate alle scuole del territorio e incontri sul tema dell’immigrazione, adolescenza e dislessia. Gli attori del Teatro dell’Albero di San Lorenzo al Mare cureranno inoltre tutte le letture della rassegna. Sorseggiando una tazza di the o di tisana potremo quindi assaporare dei momenti culturali molto interessanti, ascoltare musica e reading letterari.

Martedì 7 novembre alle ore 10.30 sarà la volta di Francesco Riva, giovane autore di teatro e attore teatrale e cinematografico, che incontra i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado per raccontare il suo libro. Nel pomeriggio Francesco Riva incontrerà i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Mario Novaro di Imperia.

IL PESCE CHE SCESE DALL’ALBERO. La mia storia di dislessico felice, Sperling & Kupfer

Alle elementari Francesco è un disastro: non ricorda i mesi dell’anno, confonde le lettere e, soprattutto, non sa le tabelline! L’ora di matematica – la sua bestia nera – la passa a disegnare, relegato in fondo all’aula. Finché arriva la maestra Diana, che capisce tutto: quel bambino non è pigro né stupido, ma dislessico e discalculico. Non studierà sui libri, ma ascoltando e, per esercitare la memoria, recitando. E così Francesco finisce il liceo, impara tre lingue e scopre la passione per il teatro, che lo porterà a studiare all’ Accademia europea di teatro e cinema. Quando viene il momento di realizzare il suo primo spettacolo, Francesco non ha dubbi: racconterà la storia più bella che conosce, quella di un bambino che affrontando la dislessia ha liberato il suo talento e realizzato i suoi sogni.

Nella stessa giornata alle ore 21,00 seguirà lo spettacolo teatrale dal titolo “DiSlessia… Dove Sei, Albert?”, un monologo di narrazione scritto e diretto da Francesco Riva. Lo spettacolo sull’ esperienza scolastica di un bambino dislessico ha dato un importante contributo alla causa dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento ed è stato rappresentato anche in scuole e convegni di neurologi e specialisti della dislessia.

L’autore Francesco Riva, discalculico e dislessico, ha ventiquattro anni ed è autore di teatro e attore teatrale e cinematografico. Diplomato presso l’European Union Academy of Theatre and Cinema (EUTHECA) a Roma, ha trasformato la sua tesi, un monologo sull’ esperienza scolastica di un bambino dislessico, in un fortunato spettacolo dal titolo DiSlessia… Dove Sei, Albert?, che ha dato un importante contributo alla causa dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento ed è stato rappresentato anche in scuole e convegni di neurologi e specialisti della dislessia.